Scrivimi la tua richiesta

Non sono una esperta di cucina spagnola, nè di tapas, ma quello che ho mangiato mi ha veramente convinta!
Una paella (richiesta su prenotazione qualche giorno prima) gustosissima, cottura riso perfetta, il pesce era abbondante e saporitissimo ( neanche un mollusco gommoso!). Per i bambini hanno portato crocchette e nuggets, niente a che vedere con ciò che ci si aspetta quando li ordini in altri posti: questi sono fatti a mano e dal gusto molto particolare: speziati e arricchiti con panature originali ( anche i più piccoli devono iniziare a sperimentare) Per chi va con i bambini c’è anche un salottino con tv e PlayStation per dargli la
Possibilità di evadere dal tavolo in tranquillità. Non è una cena economica, ma il rapporto qualità prezzo è veramente ottimo e vale assolutamente la pena di provare e tornarci poi ogni volta che voi non semplicemente riempire lo stomaco, ma dare soddisfazione alle papille gustative.

Data della visita: ottobre 2019

Carla D.

Lasciatevi dal consigliare da loro e vi troverete immersi in un un insieme di sapori e gusti sconosciuti e buonissimi

Data della visita: luglio 2019

Gianni B.

Per palati raffinati, per chi ama gustare e non solo abbuffarsi. Idea innovativa, finalmente a Chieti dove la proposta culinaria è assolutamente ripetitiva e priva di fantasia. Ora so dove cenare. Prezzo più che onesto per ottima qualità. Consiglio vivamente.

Data della visita: giugno 2019

Giuseppe L.

Un posto del genere a Chieti….mancava davvero! Un live jazz impagabile, cibo ottimo (il polpo è incredibile, la tortilla pazzesca) una bel gin tonic d’autore e i ragazzi sono stati davvero cortesi. Prezzi assolutamente nella norma. Consigliatissimo!

Data della visita: giugno 2019

Riccardo C.

Ho deciso di fare un’altra recensione visto che ci sono stati alcuni cambiamenti:aumento delle porzioni,e tapas proposte nell’aperitivo e nel brunch.Prezzi compresi tra i 3e 9 € a portata.Consiglio i gamberi e le patate al panko,che ordino ogni volta che torno qui.Buonissimi anche i dolci:i miei preferiti semifreddo al cocco e zabaione con i fiori.

Mostra meno

Data della visita: febbraio 2019

Mattia D

Ci siamo fermati in coppia dopo il teatro alcune sere fa. Locale molto curato, accogliente, con calda atmosfera. Adatto per un aperitivo, per una cena alternativa, per passare del tempo in compagnia. Anche per sfogliare uno dei tanti libri di arte o fotografia. Cibo e bevande di alto livello. Anche birra gluten free. Consigliatissimo. Solo un suggerimento: il calice di Prosecco sia un po’ più generoso.

Data della visita: gennaio 2019

Giovanni D

Menu